La schedulazione con Microsoft Excel™

gears-process-flowL’inizio più probabile di ogni tentativo di schedulazione comincia quasi sempre con un foglio di lavoro gestito tramite Microsoft Excel™ fitto di formule.
A tutti coloro che ancora gestiscono la propria schedulazione in questo modo consiglio di visitare il sito Production Planning and Scheduling by Spreadsheet, ricchissimo di tutorials e indicazioni.
Se proprio non volete provare a utilizzare un vero software di schedulazione a capacità finita, almeno potrete migliorare sensibilmente le vostre conoscenze in materia.

Capacità finita o infinita?

Vi segnaliamo un bell’articolo di Daniele Cattaneo comparso sulla rivista Automazione Oggi: in quattro pagine chiarisce egregiamente la tematica principale di cui ci occupiamo (la pianificazione a capacità finita o schedulazione) e perché – non da ieri – il suo utilizzo è altamente consigliato in aggiunta alle funzionalità MRP dei gestionali più diffusi.

L’articolo è scaricabile DA QUI.